Borghi ed Enogastronomia

I 5 borghi più belli dell’Umbria

By 12 giugno 2017 No Comments
Trevi | Blog Novasol Italia

L’ Umbria regala ai suoi visitatori paesaggi naturali mozzafiato, dalle vette impressionanti del Parco nazionale dei Monti Sibillini alle rive suggestive del Lago Trasimeno e del Lago di Piediluco. I visitatori accorrono da ogni parte del mondo per ammirare i borghi dell’Umbria, disseminati tra pianure luminose, dolci colline e verdissime montagne.

I paesi dell’Umbria, infatti, non offrono soltanto pregevoli testimonianze artistiche, ma anche gustose specialità dell’enogastronomia dell’Umbria. Non a caso gli itinerari enogastronomici in Umbria attirano da sempre grandi intenditori e semplici buongustai.

Novasol ha selezionato per te cinque imperdibili borghi da visitare in Umbria. Scoprili!

Assisi

Basilica di San Francesco, Assisi, XIII secolo, e portico, XV secolo | Blog Novasol Italia

La Basilica di San Francesco (XIII secolo) e portico (XV secolo).


I l nostro giro turistico dell’Umbria inizia da Assisi, il suggestivo borgo abbarbicato sul Monte Subasio. Qui convergono i pellegrini di tutto il mondo per visitare i luoghi francescani, a partire dalla stupefacente Basilica di San Francesco che custodisce le spoglie del Santo. Noi ti consigliamo una passeggiata tra i vicoli di questo borgo medievale dell’Umbria dove il tempo si è fermato: ti emozionerà il silenzio delle vie meno frequentate, tra il candore delle pietre e i colori dei fiori sui davanzali. Assisi è tappa obbligata anche di una vacanza enogastronomica in Umbria: tra le cantine da visitare in Umbria, infatti, ci sono quelle assisiati, che producono il vino Assisi DOC.

Gubbio

Gubbio scorcio Palazzo dei Consoli | Blog Novasol Italia

Gubbio, scorcio Palazzo dei Consoli.


G ubbio è tra i più bei borghi dell’Umbria. Le sue strade traboccano di monumenti unici, come il Palazzo dei Consoli e la Cattedrale dei Santi Mariano e Giacomo. In Umbria i borghi hanno tradizioni radicate: quelle di Gubbio sono la Festa dei Ceri, che si svolge ogni 15 maggio in onore di Sant’Ubaldo, e l’albero di Natale più grande del mondo, che illumina le pendici del Monte Ingino ogni anno dal 7 dicembre al 10 gennaio. In un tour enogastronomico dell’Umbria non può mancare un assaggio della tipica crescia, una focaccia da accompagnare a salumi, formaggi o spinaci.

Montefalco

Piazza del Municipio, Montefalco | Blog Novasol Italia

Piazza del Municipio, Montefalco.


T ra i borghi più belli dell’Umbria si conta Montefalco, la cosiddetta “Ringhiera dell’Umbria”: dall’abitato, infatti, è possibile ammirare l’intera piana tra Perugia e Spoleto. Come molti paesini dell’Umbria, Montefalco è ancora cinto dalle mura medievali, che proteggono architetture uniche, prima fra tutte la Chiesa di Sant’Agostino affrescata da Ambrogio Lorenzetti. Montefalco è ben nota a chi apprezza la degustazione di vini in Umbria: qui, infatti, viene prodotto il Sagrantino di Montefalco DOCG. Un famoso tour di degustazione dei vini in Umbria è proprio il Gusto Wine Tour, che tocca numerose aziende attorno a Montefalco.

Bevagna

Bevagna: Piazza Silvestri | Blog Novasol Italia

Piazza Silvestri a Bevagna.


T ra i paesi da visitare in Umbria c’è Bevagna: il TCI le ha attribuito la prestigiosa Bandiera arancione, mentre la sua Piazza Silvestri è considerata una delle piazze medievali più belle dell’Umbria. I tour in Umbria toccano Bevagna soprattutto tra le due ultime domeniche di giugno, quando si svolge il Mercato delle Gaite, una delle rievocazioni medievali più fedeli. Bevagna è anche una celebre meta del turismo enogastronomico in Umbria grazie alle sue specialità a base di tartufo, come i crostini e l’agnello

Orvieto

Orvieto, Umbria, Italia | Blog Novasol Italia

Il borgo di Orvieto.


O rvieto è uno dei paesi dell’Umbria da visitare, se non altro per la sua posizione unica sulla cima di una rupe di tufo. Tra i suoi monumenti sono imperdibili il Duomo, considerato uno dei capolavori dell’architettura gotica italiana, e il Pozzo di San Patrizio: tramite due rampe elicoidali puoi raggiungere il suo fondo a 54 m di profondità. Attraverso Orvieto, patria del vino Orvieto DOC, passa inoltre ogni giro delle cantine in Umbria che si rispetti.

I protagonisti delle degustazioni in Umbria

Rinomati salumi di Norcia | Blog Novasol Italia

I rinomati salumi di Norcia in Umbria.


I borghi medievali in Umbria sono scrigni d’arte come di enogastronomia. Per questo in Umbria ogni tour dovrebbe prevedere degustazioni nei ristoranti tipici, tour del vino dell’Umbria e visita delle botteghe alimentari per portare a casa i sapori della Regione. Tra questi lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP, prosciutto di Norcia IGP, patate rosse di Colfiorito, cipolle di Cannara e olio di Trevi.

Vuoi conoscere da vicino i borghi umbri più caratteristici?

Lascia un commento